29 Settembre 2021

GES nella governance di Progetto dell’IPCEI EuBatIn

GES nella governance di Progetto dell’IPCEI EuBatIn

Durante la prima Assemblea Generale dell’IPCEI European Battery Innovation (EuBatIn) che si è svolta il 17 settembre 2021, Matteo Fedeli, Head of Planning & Business Development di GES, è stato eletto Leader del Workstream 3 (dedicato ai Battery systems) all’interno del Facilitation Group.


La nomina di un rappresentante di GES all’interno di un organo di governance dell’IPCEI riconosce il contributo attivo offerto all’ecosistema europeo delle batterie e sottolinea l’importanza della conoscenza e dell’esperienza che l’azienda ha acquisito nel settore di riferimento.

Il Facilitation Group è composto da Chair e Co-Chair, nonché da quattro Workstream Leader e Deputy-Leader: tutti questi membri sono stati votati dai partecipanti diretti di progetto.

Lo scopo generale del gruppo è quello di supportare la collaborazione e la comunicazione all’interno del progetto IPCEI a livello europeo e verso terze parti. Questo comporta la redazione dell’Executive Annual Report a livello di Chapeau-project in termini di progressi dei diversi Workstream, organizzazione della cooperazione tra i vari settori tecnologici, attività di comunicazione e preparazione degli eventi. GES desidera augurare un buon lavoro a Matteo Fedeli e a tutti gli altri membri dell’organo di governance.

Articoli correlati

GES ancora protagonista su Il Sole 24 Ore
GES ancora protagonista su Il Sole 24 Ore nell’ambito del progetto IPCEI “Batterie 2”. Nell’articolo di oggi Accumulatori, da settembre corsa a incentivi per 1 miliardo, viene descritto l’importante avanzamento nella procedura di accesso alle agevolazioni e si evidenziano gli ambiti di attività progettuali per le quali GES riceverà il contributo.
Green Deal europeo: la Commissione Europea adotta il pacchetto clima “Fit for 55”
Il 14 luglio 2021, la Commissione Europea ha adottato una serie di proposte per rendere le politiche dell'UE in materia di clima, energia, uso del suolo, trasporti e fiscalità idonee a ridurre le emissioni nette di gas a effetto serra di almeno il 55% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990. Con queste proposte, la Commissione presenta gli strumenti legislativi per conseguire gli…
Pubblicata la mappa delle aziende che partecipano a EuBatIn
È stata pubblicata la mappa delle aziende che partecipano all’IPCEI EuBatIn. Trovaci nei Work Stream 1, 2 e 3, scopri di più sul nostro progetto e approfondisci le caratteristiche che rendono straordinaria questa iniziativa europea.Per ulteriori dettagli, visita il sito web